Residenza 1
Collettivo Generazione Y

DIALOGHI / RESIDENZE DELLE ARTI PERFORMATIVE A VILLA MANIN

Residenza 1
Villa Manin, Spazio Residenze

26 luglio - 9 agosto 2022
COLLETTIVO GENERAZIONE Y (Serbia, Italia)
Techno Muzika


Generazione Y - foto Matilde.jpg
ph_Matilde

equipe in Residenza
Ksenija Martinovic
, autrice e concept
Matilde Ceron
, coreografa
Federica D’Angelo, Alessio Genchi, Ksenija Martinovic, Matteo Prosperi, Margherita Varricchio
, performer
Andrea Peluso, Emanuele Pertoldi
, sound designer
Sonia Veronelli
videomaker

Restituzione della Residenza Dialoghi
2 agosto 2022
 ore 21.15
Udine, Parco esterno Teatro Palamostre (in caso di pioggia Teatro S. Giorgio)
Boiler Room - Generazione Y
Performance in collaborazione tra Teatro Contatto 40 e FESTIL - Festival estivo del Litorale

Generazione Y
si coagula attorno alla coreografa Matilde Ceron e all’attrice e autrice Ksenija Martinovic, riunendo performer, video maker e sound design, tutti under 35.
Techno Muzika è il loro primo progetto collettivo.

La techno è l’espressione musicale in cui la cosiddetta Generazione Y si identifica, e crea comunanza, proprio perché di accomunante non ha nulla. Riflette i nostri pattern sociali di alienazione, dettati da una ripetitività delle azioni che non lascia spazio al contatto interpersonale.
La techno è una sorta di tunnel a più entrate, ciascuno si lascia risucchiare dal suono e si immerge in uno stato di trance, ben consapevole di essere circondato dagli altri, ma volenteroso di mantenere la sua autonomia.

Il mondo della musica techno appartiene anche alla biografia di Ksenija Martinovic e alla sua adolescenza trascorsa nei club della Belgrado Underground, come tutti i suoi coetanei della Generazione Y.
Una generazione definita dai sociologi come pigra, narcisista e superficiale, cresciuta a metà, che fa parte di una società di massa inesistente.
Generazione Y, cresciuta nel mezzo della crisi della modernità, della morte delle ideologie, una generazione che vuole solo ballare e non pensare.
Partendo dalla storia personale della DJ Palestinese Sama Abdulhadi, divenuta virale e popolare in tutto il mondo come "The Palestinian Techno Queen"., nascono domande su un'intera generazione.

Mi sono sempre chiesta  -  dice Ksenija Martinovic - perché io come cittadina Europea (serba di origini, che lavora e vive in Italia) non mi sia mai posta il problema politico della Palestina prima di conoscere la storia personale di Sama Albdulhadi. Oggi mentre accade la guerra in Ucraina, mi sto chiedendo come mai io non mi sia mai posta prima il problema del conflitto tra la Russia e L'Ucraina.
Io che ho vissuto i bombardamenti NATO nel 1999 senza mai pormi nessun interrogativo sulle bombe in Afghanistan, Libia, Yemen, Syria, Iraq
.”

Residenze VillaManin solo loghi 2022-2024 CORRETTO.jpg

Immagini