• darkblurbg

Udine | Teatro Palamostre
15 dicembre 2016
16 dicembre 2016

Iliade, mito e guerra

locandina
anno
2016
testo
da Omero
drammaturgia Giovanna Scardoni
regia
Stefano Scherini
interpreti
Nicola Ciaffoni
scene/luci
light designer Anna Merlo
scene Gregorio Zurla
e...
costumi Giada Masi

 

produzione
Piccolo Teatro di Milano - Teatro d'Europa

tecniche utilizzate: teatro d’attore
durata: 85 minuti

Iliade è un’opera che parla di GUERRA e di guerra sentiamo parlare ancora oggi.
Iliade è un’opera che parla di FORZA e POTERE e di forza e potere sentiamo parlare ancora oggi.
Iliade è un’opera che parla di UOMINI e di uomini dobbiamo parlare ancora oggi.
Iliade è un’opera che parla di EROI e di eroi dobbiamo riprendere a parlare.
Iliade è un’opera che parla delle CAUSE di una guerra e noi dobbiamo saper distinguere il mito dalla realtà.
Iliade, primo poema prodotto dalla letteratura occidentale, è la fase finale dell’antica e spaventosa guerra di Troia, madre e metafora di tutte le guerre. Non c’è poema epico al pari di Iliade che attraverso i secoli non continui a farci riflettere – con la sua lucidità e la sua amarezza – sul ruolo che l’uomo ha in relazione alla guerra, al destino, al divino e quindi anche alla morte.

I versi di Omero attraverso gli occhi dell’archeologo Heinrich Schliemann, famoso per aver scoperto la mitica città di Troia, permetteranno di scoprire i luoghi che sono stati teatro della guerra più leggendaria della storia e di dare vita agli spettri di tutte le guerre da essa generati.

Oltre a raccontare i fatti contenuti nel poema, lo spettacolo ripercorre il filo della storia che collega mito, epica e narrazione al presente: cambia il linguaggio, cambiano le modalità comunicative, cambiano le guerre, ma i temi che riguardano l’uomo sono destinati a non invecchiare mai.

www.piccoloteatro.org

Immagini

script execution time: 0,037493944168091