• Stagione Contatto 35
  • darkblurbg

    Emanat / Matija Ferlin

    Udine | Teatro Palamostre, 21 gennaio
    Sad Sam Almost 6 ore 19:00
    Sad Sam Lucky ore 21:00

  • darkblurbg

    UTOYA / Teatro Metastasio

    Udine | Teatro S. Giorgio
    28 gennaio ore 21:00
    29 gennaio ore 19:00

  • darkblurbg

    AREAREA / INATTESO

    Udine | Teatro S. Giorgio
    28 gennaio ore 20:00
    29 gennaio ore 18:00

  • darkblurbg

    DICHIARO GUERRA AL TEMPO

    Cervignano | Teatro Pasolini
    19 gennaio ore 21:00
    29 gennaio ore 18:00

  • darkblurbg

    LA PAROLA PADRE

    Udine | Teatro S. Giorgio
    2 febbraio ore 21:00
    Cervignano | Teatro Pasolini
    3 febbraio ore 21:00

  • darkblurbg

    AHIA!

    Udine | Teatro Palamostre
    5 febbraio ore 17:00

  • darkblurbg
Sad Sam Almost 6 / Sad Sam Lucky / Emanat/Matija Ferlin

Contatto

Udine | Teatro Palamostre 21 gennaio, ore 19.00 e 21.00

Sad Sam Almost 6 / Sad Sam Lucky / Emanat/Matija Ferlin

CONTATTORESIDENZE
Sad Sam. In croato significa “adesso io sono”. Due performance sull’identità che rivelano il talento di Matija Ferlin. Un bambino di 6 anni fa l’appello dei suoi 126 animaletti giocattolo prima che la vita adulta trasformi ogni cosa in paura. Un poeta e un danzatore scambiano le loro voci e visioni.

Sad Sam Almost 6 + Sad Sam Lucky
Intero 15.00 €
Ridotto 12.00 €
Studenti 10.00 €

Sad Sam Lucky
Intero 10.00 €
Utoya / Teatro Metastasio

Contatto

Udine | Teatro S. Giorgio, Sala Pinter 28 gennaio, ore 21.00
29 gennaio, ore 19.00

Utoya / Teatro Metastasio

Isola di Utoya, luglio 2011: nessuno se li aspettava quei 69 ventenni uccisi a sangue freddo per i loro ideali progressisti, nella tranquilla Norvegia, dal compatriota Breivik. Sarà ancora possibile una società multiculturale o diventeremo sempre più spaventati xenofobi? Tre coppie sfiorate dalla tragedia ci aiutano a immaginare il futuro dell’Europa.

Intero 18.00 €
Ridotto 15.00 €
Studenti 12.00 €
Inatteso / Sursum Corda

Contatto

Udine | Teatro S. Giorgio, Sala Cechov 28 gennaio, ore 20.00
29 gennaio, ore 18.00

Inatteso / Sursum Corda

Appuntamento imprevisto con la Compagnia Arearea

Intero 7.00 €
Ridotto 5.00 € (Tx2)
La parola padre / Gabriele Vacis

Contatto

Udine | Teatro S. Giorgio, Sala Pinter 3 febbraio 2017 ore 21:00

La parola padre / Gabriele Vacis

Patria e padre hanno la stessa radice semantica.  Sei donne di 4 paesi diversi – Bulgaria, Polonia, Italia e Macedonia – provano a chiudere i conti in sospeso con il luogo da dove vengono, con i padri a cui devono qualcosa o da cui fuggono. Vacis raccoglie racconti, frulla identità fluide, in scintille di senso.

Intero 18.00 €
Ridotto 15.00 €
Studenti 12.00 €
Viaggio al termine della notte / Teho Teardo/Elio Germano

Contatto

Udine | Teatro Palamostre, Sala Pasolini 11 febbraio 2017 ore 21:00

Viaggio al termine della notte / Teho Teardo/Elio Germano

Le disavventure di Bardamu, l’orrore insensato e osceno della guerra, la fragile natura dell’uomo, dell’amore, della vita. Le pagine di Céline si sfogliano come uno spartito. Le atmosfere cinematiche di Teho Teardo. La voce di Elio Germano e le sue moltiplicazioni tecnologiche. Finirà mai questa notte?

Intero 18.00 €
Ridotto 15.00 €
Studenti 12.00 €
Pinocchio / Fabrizio Arcuri

Contatto

Udine | Teatro S. Giorgio 16, 17, 18 febbraio ore 21:00

Pinocchio / Fabrizio Arcuri

Joël Pommerat riscrive due fiabe, Cenerentola e Pinocchio, e ci parla di padri, madri e figli. Conosce la natura umana, come funziona il senso di colpa, sa che la cattiveria è una faccia dell’amore. Ci ricorda, con irresistibile ironia, che siamo esseri finiti e che nessuna fata ci salvarà dalla morte. Anche se prima, bisogna vivere.

Intero 18.00 €
Ridotto 15.00 €
Studenti 12.00 €
Sister(s) / exvUoto teatro

Contatto

Udine | Teatro Palamostre, Sala Carmelo Bene 18 febbraio 2017 ore 19:00

Sister(s) / exvUoto teatro

CONTATTORESIDENZE
Una stazione di benzina circondata dal nulla. Caldo, fatica, razzismo quotidiano. Un fratello, una sorella e un frigo nuovo di zecca, arrivato come una promessa a cambiare per sempre le loro vite. La novità di exvUoto racconta la nostra provincia imbarbarita e tenera, piccoli mondi cuciti su misura dalla paura.

Intero 15.00 €
Ridotto 12.00 €
Studenti 10.00 €
Cenerentola / Fabrizio Arcuri

Contatto

Udine | Teatro S. Giorgio 22, 23 febbraio ore 21:00

Cenerentola / Fabrizio Arcuri

Joël Pommerat riscrive due fiabe, Cenerentola e Pinocchio, e ci parla di padri, madri e figli. Conosce la natura umana, come funziona il senso di colpa, sa che la cattiveria è una faccia dell’amore. Ci ricorda, con irresistibile ironia, che siamo esseri finiti e che nessuna fata ci salvarà dalla morte. Anche se prima, bisogna vivere.

Intero 18.00 €
Ridotto 15.00 €
Studenti 12.00 €
Pinocchio / Cenerentola / Fabrizio Arcuri

Contatto

Udine | Teatro S. Giorgio Pinocchio
24, 25 febbraio ore 19:00
Cenerentola
24, 25 febbraio ore 21:00

Pinocchio / Cenerentola / Fabrizio Arcuri

Joël Pommerat riscrive due fiabe, Cenerentola e Pinocchio, e ci parla di padri, madri e figli. Conosce la natura umana, come funziona il senso di colpa, sa che la cattiveria è una faccia dell’amore. Ci ricorda, con irresistibile ironia, che siamo esseri finiti e che nessuna fata ci salvarà dalla morte. Anche se prima, bisogna vivere.

Cenerentola + Pinocchio
Intero 25.00 €
Ridotto 22.00 €
Studenti 18.00 €
Agrupación Señor Serrano / A House in Asia 

Contatto

Udine | Teatro Palamostre, Sala Pasolini 4 marzo 2017 ore 21:00

Agrupación Señor Serrano / A House in Asia 

spettacolo in inglese con sopratitoli in italiano
La casa di Bin Laden. Quella reale, nascosta in Pakistan. Quella in scala sorvegliata in Usa dai marine. Quella identica ricostruita sul set di un film sulla più grande caccia all’uomo della storia del XXI secolo. Il western teatrale dei catalani più esplosivi della scena europea.

Intero 18.00 €
Ridotto 15.00 €
Studenti 12.00 €
Amore / Compagnia Scimone Sframeli

Contatto

Udine | Teatro S. Giorgio, Sala Pinter 11 marzo 2017 ore 21:00

Amore / Compagnia Scimone Sframeli

Torna ai bordi di un’umanità sospesa, il teatro di Spiro Scimone. O dove si sente più vera, necessaria, piena di dolcezza, la vita. Un cimitero. Quattro persone (anime?) si muovono fra le tombe. E’ l’ultimo giorno della loro vita? Dialoghi quotidiani e surreali, ritmi serrati. Eterno Amore.

Intero 18.00 €
Ridotto 15.00 €
Studenti 12.00 €
Toni Sartana e le streghe di Bagdàd / Natalino Balasso

Contatto

Udine | Teatro Nuovo Giovanni da Udine 26 marzo 2017 ore 21:00

Toni Sartana e le streghe di Bagdàd / Natalino Balasso

L'antieroica e corrosiva parabola esistenziale di Toni Sartana, capitolo 2. Un Macbeth in Iraq, fra contractor, streghe, speculazioni, debiti e spogliarelliste. Natalino Balasso ci porta nella terra dei Magnaschei, ci recluta per la vera guerra di religione, la guerra del dio denaro.

intero / ridotto studenti
platea 30.00+4.50
I galleria 25.00+3.50 22.00+3.00
II galleria 20.00+3.00 17.00+2.50
III galleria 10.00 €*
*posti in vendita solo ad esaur. disp. negli altri settori
Hearing / Mehr Theatre Group/Amir Reza Koohestani

Contatto

Udine | Teatro Palamostre, Sala Pasolini 1 aprile 2017 ore 21:00

Hearing / Mehr Theatre Group/Amir Reza Koohestani

“Hearing”. Ascoltare. Da dietro la porta di un dormitorio, in un collegio femminile iraniano, fortezza impetrabile, qualcuno ha sentito la voce di un ragazzo. Un interrogatorio. Le ragazze fanno quadrato. Uno spettacolo sulla questione della responsabilità, su libertà e controllo, sulle ingiustizie che cambiano la vita.

Intero 18.00 €
Ridotto 15.00 €
Studenti 12.00 €
Bull / Teatro Franco Parenti/Fabio Cherstich

Contatto

Udine | Teatro S. Giorgio, Sala Pinter 6, 7, 8 aprile

Bull / Teatro Franco Parenti/Fabio Cherstich

Il mondo del lavoro è peggio di un ring. Se poi dilaga la paura di un licenziamento, la competizione fra colleghi colpisce basso.  Due colleghi alleati contro un terzo accerchiato in una spirale feroce di manipolazione. Perché vincano i più forti, non i migliori. Una commedia inglese, nera e inesorabile.

Intero 18.00 €
Ridotto 15.00 €
Studenti 12.00 €
Sleep Technique / Dewey Dell

Contatto

Udine | Teatro Palamostre 7 maggio 2017 ore 21:00

Sleep Technique / Dewey Dell

CONTATTORESIDENZE
Nelle viscere della montagna, a Chauvet Pont d’Arc, pitture preistoriche di 36.000 anni fa riescono ad aprire un dialogo misterioso fra noi e i nostri antenati. Dewey Dell si calano nelle pieghe del tempo e riattivano sensibilità sepolte, spalancandoci alla meraviglia, a un affetto incondizionato, che va oltre i millenni.

Intero 15.00 €
Ridotto 12.00 €
Studenti 10.00 €
Dichiaro guerra al tempo / Manuela Kustermann e Melania Giglio

Pasolini

Cervignano | Teatro Pasolini 19 gennaio 2017 ore 21:00

Dichiaro guerra al tempo / Manuela Kustermann e Melania Giglio

Due donne giacciono sprofondate negli abissi del tempo. Una in epoca elisabettiana, l'altra in epoca moderna. Abitano la stessa stanza. Non si vedono, non si parlano direttamente, ma sicuramente si percepiscono. La stanza è la stanza della memoria. Ovunque, manoscritti, versi, perpetue parole, spartiti musicali. I versi appartengono a William Shakespeare.

Intero 15.00 €
Ridotto 12.00 €
Studenti 8.00 €
La parola padre / Gabriele Vacis

Pasolini

Cervignano | Teatro Pasolini 2 febbraio 2017 ore 21:00

La parola padre / Gabriele Vacis

Patria e padre hanno la stessa radice semantica.  Sei donne di 4 paesi diversi – Bulgaria, Polonia, Italia e Macedonia – provano a chiudere i conti in sospeso con il luogo da dove vengono, con i padri a cui devono qualcosa o da cui fuggono. Vacis raccoglie racconti, frulla identità fluide, in scintille di senso.

Intero 15.00 €
Ridotto 12.00 €
Studenti 8.00 €
La bastarda di Istanbul / Serra Yilmaz

Pasolini

Cervignano | Teatro Pasolini 13 marzo 2017 ore 21:00

La bastarda di Istanbul / Serra Yilmaz

La Bastarda di Istanbul è uno spettacolo necessario tratto da un libro altrettanto indispensabile. Un’opera al tempo stesso drammatica e divertente che dà voce non solo agli sconfitti, a quella parte del popolo armeno che esattamente cento anni fa fu vittima di un disumano sterminio, ma anche a quella parte della società turca costretta a vivere nella rimozione di antiche colpe siano esse storiche che familiari.

Intero 15.00 €
Ridotto 12.00 €
Studenti 8.00 €
Figli di un dio minore / a.Artisti Associati

Pasolini

Cervignano | Teatro Pasolini 19 marzo 2017 ore 21:00

Figli di un dio minore / a.Artisti Associati

Il testo teatrale “Figli di un Dio minore” di Mark Medoff è stato scritto nel 1978 e messo in scena negli Stati Uniti nel 1980: quella versione in lingua inglese fu ospitata al Festival dei Due Mondi di Spoleto sempre nel 1980 (unica rappresentazione di questo testo in Italia)

Intero 15.00 €
Ridotto 12.00 €
Studenti 8.00 €
Numero primo – Studio per un nuovo Album / Marco Paolini

Pasolini

Cervignano | Teatro Pasolini 9 aprile 2017 ore 21:00

Numero primo – Studio per un nuovo Album / Marco Paolini

Nella stazione spaziale del film 2001 Odissea nello spazio ci sono cabine telefoniche a disposizione dei viaggiatori, sono modernissime, confortevoli e permettono di fare videochiamate, ma sono fisse. Nessuno dei protagonisti del film usa un telefono portatile o un palmare.

Intero 28.00 €
Ridotto 25.00 €
Studenti 22.00 €
Ahia!

TIG in famiglia

Udine | Teatro Palamostre, Sala Pasolini 5 febbraio 2017 ore 17:00

Ahia!

dai 6 anni

posto unico 6,00 €
Zac_Colpito al cuore!

TIG in famiglia

Cervignano | Teatro Pasolini 19 febbraio 2017 ore 16:00

Zac_Colpito al cuore!

dai 4 ai 10 anni

posto unico 6,00 €
Zac_Colpito al cuore!

TIG in famiglia

Udine | Teatro Palamostre, Sala Pasolini 5 marzo 2017 ore 17:00

Zac_Colpito al cuore!

dai 4 ai 10 anni

posto unico 6,00 €

In Tournée

Ballo e Bullo nel Paese degli Allocchi

Ballo e Bullo nel Paese degli Allocchi

di Teatrino del Rifo, 21 gennaio, Sesto al Reghena (PN), Auditorium Burovich

Fa’afafine<br />Mi chiamo Alex e sono un dinosauro

Fa’afafine
Mi chiamo Alex e sono un dinosauro

di Giuliano Scarpinato, 23 gennaio, ContattoTIG, Udine, Teatro S. Giorgio; 24 gennaio, matinée, Pordenone, Teatro Verdi; 25 gennaio, ContattoTIG, Cervignano, Teatro Pasolini; 26-27 gennaio, matinée, Pistoia, Teatro Bolognini; 30 gennaio, matinée, Ravenna, Teatro Rasi; 31 gennaio, matinée, Castello D'Argile (BO), Teatro Comunale; 1-17 febbraio, matinée, Bolzano, Teatro Stabile di Bolzano; 10 febbraio, Minusio (Svizzera), Teatro di Minusio, 11 febbraio, Cantù, Teatro Comunale San Teodoro; 18-19 febbraio, Firenze, Teatro di Rifredi; 5 marzo, matinée, Trento, Teatro Cuminetti; 3 marzo, Vimodrone (MI), Teatro Comunale Industria Scenica; 4 marzo, Trevi (PG), Teatro Clitunno; 6 marzo, matinée, Trento, Teatro Cuminetti; 7 marzo, matinée, Vicenza, Teatro Astra; 8 marzo, matinée, Mira (VE), Villa dei Leoni; 10 marzo, matinée, Potenza, Auditorium Don Bosco; 11 marzo, Melfi (PZ), Teatro Ruggiero; 13 marzo, Matera, Auditorium Comunale, 18-20 marzo, Roma, Centro Sociale Angelo Mai, 28 marzo, Lucca, Teatro San Girolamo

Non c'è acqua più fresca

Non c'è acqua più fresca

con Giuseppe Battiston e Piero Sidoti, 17-18 febbraio, Trieste, Teatro Bobbio; 20 febbraio, Roma, Teatro Vascello; 21 febbraio, Monfalcone (GO), Teatro Comunale; 22 febbraio, Codroipo (UD), Teatro Benois De Cecco; 23 febbraio, Casarsa della Delizia (PN), Teatro Pasolini; 24 febbraio, Verona, Teatro Camploy; 25 febbraio, Colugna (UD), Teatro Luigi Bon; 1 marzo, San Stino di Livenza (VE), Cinema Teatro Romano Pascutto; 2 marzo, Padova, Teatro MPX; 4-5 marzo, Lecce, Cantieri Teatrali Koreja

Diario di una casalinga serba

Diario di una casalinga serba

con Ksenija Martinovic, regia Fiona Sansone, 21-23 aprile, Prato, Teatro Magnolfi

News

Sabato 21 gennaio due episodi del progetto Sad Sam (Adesso Sono) del performer croato Matija Ferlin

al Teatro Palamostre  di Udine per Teatro Contatto 35, alle ore 19, Sad Sam Almost 6 e alle ore 21 Sad Sam Lucky

A gennaio la Stagione Contatto TIG/A scuola entra nelle aule delle scuole secondarie di secondo grado di Udine

A partire da mercoledì 18 gennaio 2017 con due letture sceniche di Emanuele Carucci Viterbi incentrate sulla figura del poeta Pirandello e sul dissidio Tra terra e cielo di Petrarca

Dichiaro guerra al tempo giovedì 19 gennaio ore 21 al Teatro Pasolini di Cervignano

dai sonetti di William Shakespeare due grandi protagoniste della scena teatrale italiana Manuela Kustermann e Melania Giglio si interrogano sulla caducità del tempo e dell’amore