• darkblurbg

Codroipo | Villa Manin di Passariano
10 novembre 2016 ore  20:00

Talos.2

locandina
anno
2016

DIALOGHI / RESIDENZE DELLE ARTI PERFORMATIVE A VILLA MANIN
un progetto
CSS Teatro stabile di innovazione del FVG
ERPaC Ente Regionale per il Patrimonio Culturale del FVG
con il contributo di
Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo
Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia

Residenza 8
9-17 settembre / 6-17 novembre 2016
ARKADI ZAIDESTalos.2

CONTATTORESIDENZE 10 novembre ore 20
Villa Manin di Passariano, Spazio Residenze
ARKADI ZAIDES
Talos.2
in
gresso libero – Servizio di Bus navetta dal Teatro Palamostre 5,00 €
info e prenotazioni biglietteria@cssudine.it 0432 506925, mar-sab 17.30-19.30

Con il progetto Talos.2 Arkadi Zaides e un suo team di collaboratori esamineranno la questione dei confini e delle frontiere come spazi che generano movimento e sollecitano una riflessione etica sulla posizione dell’Europa rispetto alle questioni migratorie, fra politiche di accoglienza e investimenti in tecnologia per impedire il passaggio delle sue frontiere.

Il focus principale del progetto di Arkadi Zaides sarà l'area Schengen. La danza e la coreografia saranno utilizzate come strumenti pratici e concettuali per indagare le relazioni tra spazio, persone, corpi e macchine.
TALOS.2 si concentrerà sulla relazione tra coloro che cercano di attraversare i confini e chi tenta di fermarli, e attraverso la pratica artistica del re-enactment TALOS.2 potrà indicare percorsi etici e svelare interessi politici ed economici.
Il team di lavoro di TALOS.2 coinvolgerà ricercatori, pensatori, ingegneri, attivisti e artisti di diversi paesi.
Il progetto sarà sviluppato in un tempo di ampio respiro, che permetterà di relazionarsi con questioni più specifiche e locali sollevate dai diversi partner, tenendo conto delle ondate migratorie che stanno investendo l’Europa attualmente. L’obiettivo principale sarà la creazione di molteplici eventi diffusi e aperti al pubblico, in collaborazione con un’ampia serie di istituzioni artistiche, movimenti civili, ONG.

Arkadi Zaides è un coreografo indipendente. È nato in Unione Sovietica nel 1979 ed è immigrato in Israele nel 1990. Ha fatto parte della Noa Dar's Dance Comany e fino al 2004 è stato uno dei danzatori e coreografi della Batsheva Dance Company. Il suo lavoro è conosciuto in tutto il mondo e ha ricevuto anche numerosi premi, sia per le sue creazioni artistiche che per l'impegno a favore dei diritti umani. Ha vissuto a lungo a Tel-Aviv, a 20 km dai territori occupati, e ora vive in Europa e in tour con i suoi lavori.

CSS Teatro stabile di innovazione del FVG
T. +39 0432 504765 info@cssudine.it
ERPaC Ente Regionale per il Patrimonio Culturale del FVG
T. +39 0432 821211 info@villamanin.itwww.villamanin.it


script execution time: 0,014299154281616