la sede css
news 2021/2022 | Rinnovato il CDA del CSS Teatro stabile di innovazione del FVG

Rinnovato il CDA del CSS Teatro stabile di innovazione del FVG

Il CSS Teatro stabile di innovazione del Friuli Venezia Giulia ha recentemente rinnovato fino al 2023 le sue cariche sociali e riconfermato alla Presidenza Alberto Bevilacqua.
Il nuovo cda eletto dall’Assemblea dei soci si compone inoltre di tre consiglieri di nuova nomina: Franco Oss Noser, Presidente dell’AGIS - Associazione Generale dello Spettacolo del Triveneto, Francesca Puppo, socia lavoratrice e impiegata del settore organizzativo CSS e Paolo Sacco, in rappresentanza dei soci sovventori della cooperativa e Presidente della Coop Guarnerio d’Artegna, mentre alla Vicepresidenza resta confermata l’attrice e regista CSS Rita Maffei.

Il rinnovo del cda è stata l’occasione per disegnare un nuovo assetto relativo alla governace interna a partire da una scelta personale del Presidente Alberto Bevilacqua: la sua auto sospensione dal ruolo di co-direttore artistico, in vista di un sempre maggiore impegno negli ambiti di relazione istituzionale e allo sviluppo dei rapporti del CSS come Impresa culturale creativa con il mondo privato, un settore, questo, considerato sempre più strategico e sostegno fondamentale all’attività del centro di produzione udinese.

Sul rapporto tra le PMI, le Grandi Imprese e le ICC - Imprese Culturali Creative – dichiara Alberto Bevilacqua - si giocherà il futuro e il vero sviluppo dell’intero settore culturale; in questo senso, l’Artbonus rappresenta uno strumento di straordinaria importanza che necessita però di un profondo salto culturale a cui tutti dovranno adeguarsi. Proprio per prepararci a questo cambiamento, per essere pronti a coglierne tutte le opportunità, si è reso necessario affrontare questa nuova sfida”.