Residenza 2 - Collettivo W

DIALOGHI / RESIDENZE DELLE ARTI PERFORMATIVE A VILLA MANIN
un progetto 
CSS Teatro stabile di innovazione del FVG
ERPaC Ente Regionale per il Patrimonio Culturale del FVG
con il contributo di
Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo
Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia



Residenza 2 - obiettivo A
4–24 gennaio 2016

Collettivo W (Fr)
Equipe artistica: Joris Lacoste, Jeanne Revel, Lou Forster
(residenza in collaborazione con Short Theatre)

residenza aperta al pubblico
venerdì 22 gennaio 2016, ore 20
Villa Manin di Passariano, Spazio Residenze

Metodo W

Collettivo W nasce nel 2003 con l’idea di intraprendere una ricerca artistica sulle condizioni di una enunciazione collettiva e oggi è un collettivo di ricerca sull'azione in situazione di rappresentazione.
Il Collettivo W è guidato da Joris Lacoste, artista, scrittore e autore teatrale, e dalla drammaturga Jeanne Revel. Con loro collabora Lou Forster, filosofo per formazione, sia come critico, teorico e come drammaturgo. In questa formazione saranno presenti a Villa Manin dove approfitteranno della concentrazione e dell’ispirazione che i suoi spazi garantiscono per progettare il concept e la struttura di un loro nuovo lavoro, nelle modalità tipiche del metodo W, teorizzato e messo in pratica dal collettivo nelle sue creazioni.
W sviluppa contemporaneamente tre approcci complementari di indagine sui meccanismi della rappresentazione, una pratica, una critica e una teorica. W immagina, organizza e produce giochi, corsi di formazione teorici e pratici, pubblicazioni, conferenze e seminari critici.
La residenza di Collettivo W si apre per una sera al pubblico che verrà coinvolto in giochi performativi creati con il metodo W. I giochi sono dei dispositivi che formalizzano alcuni aspetti dell’attività del performer, del drammaturgo o degli spettatori. Si presentano come performance da giocare. Se alcuni di questi giochi necessitano di una preparazione specifica, la maggior parte è aperta alla partecipazione di tutti: basta conoscere le regole.

COLLETTIVO W (Fr)
Joris Lacoste
è nato nel 1973 e vive e lavora a Parigi. Scrive per il teatro e la radio dal 1996 e produce i suoi spettacoli dal 2003. Ha creato 9 lyriques pour actrice et caisse claire  ai Laboratoires d'Aubervilliers nel 2005, Purgatoire al Théâtre national de la Colline nel 2007, dove è stato anche autore associato. Dal 2007 al 2009 è stato co-direttore dei Laboratoires d'Aubervilliers.
Nel 2004, per esplorare gli usi artistici dell’ipnosi, ha lanciato il progetto Hypnographie che si compone di piece radiofoniche, mostre-performative, pièce teatrali in vari formati, realizzati fra il 2009 e il 2012.  E’ parte fondativa di due progetti collettivi, il progetto W dal 2004, e l'Encyclopédie de la parole dal 2007. Con quest’ultimo ha creato gli spettacoli Parlement (2009), Suite No. 1 (2013) e Suite No. 2 (2015).
Jeanne Revel, nata nel 1972, è drammaturga e traduttrice.
Come drammaturga, ha collaborato con coreografi e registi come João Fiadeiro, Joris Lacoste e Emmanuelle Huynh. Nel 2004, ha fondato con Joris Lacoste il progetto W che esplora i vari aspetti dell’azione in situazione di rappresentazione, sotto forma di seminari, performance, workshop e pubblicazioni.
Lou Forster, nato nel 1988, vive e lavora a Parigi. Si è diplomato all'EHESS con una tesi in Teoria e Linguaggio delle arti sul tema "I dispositivi di esposizione della performance. Display e rimessa in azione" e si è laureato in filosofia e studi teatrali. Dal 2010 sviluppa un'attività come critico teatrale.

CSS Teatro stabile di innovazione del FVG
T. 0432 504765 info@cssudine.it
ERPaC Ente Regionale per il Patrimonio Culturale del FVG
T. 0432 821211 info@villamanin.itwww.villamanin.it

script execution time: 0,034271955490112