La morte di Danton

Una produzione di respiro internazionale per il capolavoro di Büchner diretto da Aleksandar Popovski: un'immersione nei valori universali della Rivoluzione francese della Libertà, Fratellanza, Uguaglianza.

locandina
anno
2003
testo
Georg Büchner, traduzione dal tedesco Alessandro Berti
regia
Aleksandar Popovski
Viviana Staffuzza (assistente)
interpreti
Cristian Maria Giammarini, Roberto Latini, Alessandro Riceci, Fabrizia Sacchi, Lorenza Sorino, Filippo Timi e con Franz Cantalupo, Guido Feruglio, Alan Malusà, Stefano Piu, Chiara Tomarelli
scene/luci
luci Alberto Bevilaqua, Aleksandar Popovski
scenografia e costumi Angelina Atlagic, Susy Urbani (assistente)
musiche
Kiril Dzajkovski
e...
datore luci Chiara Martinelli
scene costruite nel laboratorio del Css da Toni Ceschia, Massimo Teruzzi, Vito Tomasino
produzione
CSS Teatro stabile di innovazione del FVG con il sostegno di Theorem / Programma Cultura 2000 dell’Unione Europea – Parigi, Intercult – Stoccolma, Goethe Institut – Milano, Fondazione CRUP - Udine.

Il nostro è un tempo in cui le parole Libertà, Uguaglianza e Fraternità, sono cariche di inquietudine e i confini dei loro significati diventano sempre più labili, piegati alle più diverse interpretazioni.. Aleksandar Popovski, il giovane regista macedone alla guida di questo spettacolo di grande respiro internazionale, riattraversa affidandosi all'intuito e alla modernità del capolavoro di Georg Büchner i concetti e il senso di queste parole che sono l'eredità preziosa della Rivoluzione francese e il fondamento di tutte le democrazie occidentali. Una compagnia che riunisce alcuni fra i migliori giovani attori italiani ne incarna tutte le contraddizioni e gli interrogativi di più impellente attualità: chi agisce in nome della libertà: chi impugna un fucile o chi si ritrova sotto tiro? Com'è possibile che un'idea meravigliosa come l'Uguaglianza sia diventata l'idea più violenta al mondo? Siamo nati veramente uno diverso dall'altro

 

Immagini

Tournée

prima assoluta

1-2 agosto 2003
Orestiadi di Gibellina - 21° edizione

tournèe

10 marzo 2004
Chiasso, Teatro Comunale
12-13 marzo 2004
Udine, Teatro Nuovo Giovanni da Udine
14 marzo 2004
Cervignano del Friuli (UD), Teatro Pasolini
17 marzo 2004
Pavia, Teatro Fraschini
21-22 marzo 2004
Campobasso, Teatro Savoia
26 marzo 2004
Casalmaggiore (CR), Teatro Comunale
27 marzo 2004
Parma, Teatro al Parco
dal 30 marzo al 4 aprile 2004
Napoli, Nuovo Teatro Nuovo
7-8 aprile 2004
Prato, Teatro Il Fabbricane
12 novembre 2004, ore 20
Festival Paradise Regained
Utrecht (Olanda), Staddshouburg
13 novembre 2004, ore 20.15
Festival Paradise Regained
Amsterdam (Olanda), Staddshouburg
14 novembre 2004, ore 21
Festival Paradise Regained
Hertogenbosh (Olanda), Verkade Theatre
dal 31 maggio al 5 giugno 2005
Roma, Teatro Quirino

script execution time: 0,016263961791992