La resurrezione rossa e bianca di Romeo e Giulietta - Progetto Cantiere Killing Shakespeare

Il Progetto Cantiere Killing Shakespeare ha coinvolto in un'intensa esperienza espressiva un centinaio di persone partecipanti ai laboratori di U.T. Gandhi e della coreografa africana Irène Tassembedo, coordinati da Rita Maffei

locandina
anno
1999
testo
di Sony Labou Tansi
traduzione di Maria Adele Palmeri
regia
Rita Maffei
interpreti
Ken Ponzio, Sandra Toffolatti, Francesco Accomando, Fabiano Fantini, U.T. Gandhi, Rita Maffei, Anna Romano
scene/luci
Alberto Bevilacqua
musiche
U.T. Gandhi
e...
con la collaraboria della coreografa Irène Tassembedo
assistente alla coreografia Borina Mapaka
interventi pittorici Luigina Tusini

hanno partecipato:
Mary Agostinis, Federica Antonutti, Rossana Baldin, Lorenzo Balloch, Ilaria Beltrame, Alessandra Bergagna, Stefano Boscolo, Flavia Bulfone, Damiano Buzzi, Giorgio Candiago, Angelo Cannata, Guido Casarin, Marco Castellini, Francesco Cautero, Marisa Cignolini, Angela Ciliberti, Larissa Cioverchia, Carla Cividino, Margherita Clemente, Elisa Dall'Arche, Gioia Danielis, Francesca De Mori, Flavia Del Torre, Stefania Della Savia, Cinzia Doria, Michela Dreosto, Giorgio Dri, Antonietta Ermacora, Paola Faggiani, Elena Gattari, Gregorio Grasselli, Francesco Lauria, Enrico Martinis, Ennio Masin, Chiara Meneghesso, Stefano Menis, Rosanna Miani, Nelly Montemarano, Anna Montina, Milvia Morocutti, Laura Nazzi, Cristian Nocera, Valentino Pagliei, Laura Pelizzo, Stefano Portolan, Alessandro Predonzan, Valentina Rivelli, Andrea Rizzardo, Arianna Romano, Paolo Rota, Stefania Rota, Loris Sanson, Paolo Sartori, Roberto Sartori, Stefano Savi, Silvia Savi, Manuela Schileo, Claudia Schileo, Filiberto Segatto, Sandro Stellin, Luciana Stellin, Giuliana Travan, Danila Vidal, Laura Vio, Arianna Zani, Anna Maria Zanin, Gabriella Ziraldo, Andrea Zuccolo, Cinzia Zuzzi

Si ringrazia la Civica Accademia d'Arte Drammatica "Nico Pepe" di Udine e l'Università delle LiberEtà
produzione
Centro Servizi e Spettacoli di Udine

Dopo la complessa, ricca e articolata esperienza del Progetto Cantiere La guerra delle due rose, diretto da Antonio Syxty, l'Ente Teatrale Italiano si affianca e sostiene il CSS in un progetto di promozione teatrale e di formazione.
Parallelamente al lavoro della Compagnia del CSS sul testo di Sony Labou Tansi, il Progetto Cantiere Killing Shakespeare 1999 ha previsto di indagare su un testo classico lavorando su una riscrittura assolutamente contemporanea del Romeo e Giulietta, sulle modalità del fare teatro oggi partendo dalla scuola dei maestri, sulla necessità di 2uccidere i maestri" per crescere.
Imparare la lezione dei grandi della letteratura teatrale e dei maestri della scena significa anche riuscire a superarli, "ucciderli" per raccontare il nostro teatro, la nostra storia, con i nostri occhi e le parole del nostro tempo.
Abbiamo cercato di raccontare quindi con il nostro punto di vista, partendo dagli strumenti di comunicazione più vicini e più immediati per le nuove generazioni: la musica, il ritmo e la danza.
La resurrezione rossa e bianca di Romeo e Giulietta, così come il Romeo e Giulietta, parla di diversità e di incontri, d'amore e di morte.
Attraverso la musica e i ritmi di U.T. Gandhi e la danza di Irène Tassembedo, abbiamo cercato insieme un linguaggio per raccontare questa storia.
E' una storia che ci riguarda, che racconta noi stessi, che parla del nostro mondo, di oggi, di tutti noi seduti sul palcoscenico su una tribuna che fa da specchio alla platea, al pubblico, a tutti voi.

Immagini

Tournée

prima assoluta

25-28 febbraio 1999
, ore 21.00
Udine, Teatro Zanon

script execution time: 0,013521909713745