Dal Friuli secondo Pasolini

Citazioni poetiche, epistolari e letterarie in forma di spettacolo nel Friuli del secondo dopoguerra. Regia e sceneggiatura di Paolo Patui

locandina
anno
1995
testo
regia e sceneggiatura di Paolo Patui
interpreti
Sandra Cosatto, Gigi Del Ponte, Marta Giammario e Giorgio Monte
musiche
brani musicali eseguiti dal vivo alla chitarra classica da Claudio Pio Liviero
produzione
Centro Servizi e Spettacoli di Udine, Comune di Udine; in collaborazione con Ferrovie dello Stato

Il lavoro di Paolo Patui giustappone citazioni poetiche, epistolari e letterarie in forma di spettacolo nel Friuli del secondo dopoguerra. Una sorta di sfida tra Le poesie dell'Academiuta di lenga furlana e quelle degli zoruttiani, che da linguistica diventa sfida di identità, in cui Pasolini non diviene né santo né demonio, ma rimane un perno conficcato nel cuore del Friuli, attorno a cui è impossibile non ruotare.
 

 

 

Immagini

Tournée

prima assoluta

17 marzo 1995
nell'ambito del progetto Pier Paolo Pasolini, un viaggio lungo un anno
Udine, Officina della Stazione ferroviaria
repliche fino al 20 marzo 1995

tournée

31 marzo 1995

San Daniele, Museo del Territorio

7 aprile 1995
San Giorgio di Nogaro, Palestra Ex Gil

4 maggio 1995
Udine, Università degli Studi

17 giugno 1995
Bertiolo, Teatro Comunale

10 luglio 1995
Villacaccia di Lestizza, Agriturismo Colonos

30 luglio 1995
Strassoldo, Castello

14 settembre 1995
Buttrio, piazza del Municipio

24 novembre 1995
Martignacco, Ex Cinema Impero

1 dicembre 1995
Adorgnano-Tricesimo, Centro della Comunità

13 dicembre 1995
Fagagna, Sala Vittoria

6 gennaio 1996
Malborghetto, Palazzo Veneziano

12 gennaio 1996
Tarcento, Auditorium

23 marzo 1996
Campolongo al Torre, Sala del Municipio

script execution time: 0,036144971847534