la sede css
news 2019/2020 | La compagnia catalana Agrupación Señor Serrano è l’ospite internazionale del progetto #iosonomecenate

La compagnia catalana Agrupación Señor Serrano è l’ospite internazionale del progetto #iosonomecenate

L’undicesima puntata di #iosonoMecenate ospita una formazione artistica internazionale (da un Paese, la Spagna, fra i più colpiti dall’emergenza Covid19) ed entra in connessione con i catalani Agrupación Señor Serrano, uno dei nomi più interessanti ed esplosivi della scena teatrale contemporanea. Àlex Serrano e Pau Palacios, co fondatori della Compagnia con sede a Barcellona, sono i protagonisti della diretta #iorestoacasa con…  visibile sabato 4 aprile ore 21 sulla pagina Facebook del CSS Teatro stabile di innovazione del Friuli Venezia Giulia.
La Compagnia Agrupación Señor Serrano si è contraddista nel panorama internazionale per la sua originale attenzione agli aspetti più contraddittori della realtà umana e al suo originale microcosmo di cortocircuiti fra linguaggi, azione dal vivo, proiezioni video, modellini in scala e incursioni sonore.
Ora gli spettatori digitali potranno entrare nelle loro case per scoprire La Montagna, il nuovo spettacolo, ancora in work in progress, che coinvolge una cordata di produttori internazionali tra cui il CSS.
Durante la loro diretta, Àlex Serrano e Pau Palacios ci riserveranno alcune “variazioni sul tema” del progetto, un tema quanto mai attuale nel tempo che stiamo vivendo: le fake news. Un gioco che altera e allo stesso tempo interagisce con il progetto originario per La Montagna.
La ricerca originale del collettivo si innesta sulle suggestioni scaturite da quello che è rimasto dell’immaginario collettivo e nella storia l’emblema di fake news. La sera della vigilia di Halloween del 1938, il giovane attore Orson Welles trasmise in diretta dalla CBS – una delle maggiori emittenti statunitensi- l’adattamento radiofonico del famoso romanzo fantascientifico La guerra dei mondi.  Il notiziario documentò, in una giostra senza sosta di breaking news e bollettini “dal campo”, l’invasione marziana dello Stato generando l’isteria collettiva.
 
“Quando Orson Welles inventò la sua versione radiofonica de “La guerra dei mondi”, - dichiarano i Serrano - lo fece con l’intenzione di allertare gli ascoltatori che la radio, il veicolo campione della verità e della veridicità nel suo tempo, poteva essere convenientemente usata per far passare fatti falsi come fossero veri, per manipolare l’ascoltatore. Qual è la differenza tra una narrativa fittizia e una narrativa fattuale? – si interrogano Àlex Serrano e Pau Palacios - Perché sappiamo che una narrazione racconta “fatti reali” e non inventati? Come è costruita “la verità”? Esiste “la verità”? Se non esiste, allora tutti i racconti sono semplici versioni della stessa menzogna?”
 
#iorestoacasa con… permette agli spettatori di partecipare gratuitamente alle performance video in streaming ma anche di diventare mecenate e sostenere gli artisti grazie all’Art bonus predisposto dal MiBACT Ministero per i beni e le attività culturali e per il turismo.
L’Art bonus consente infatti a soggetti privati o ad aziende di effettuare erogazioni liberali in denaro per il sostegno alla cultura e, al tempo stesso, di godere di importanti benefici fiscali sotto forma di credito di imposta. Il donatore (se lo desidera) entrerà nell’elenco dei Mecenati per l’Arte e la Cultura pubblicato sul sito Art bonus. Tutte le istruzioni e informazioni sono online alla pagina http://www.cssudine.it/stagione-iosonomecenate/2019/p
 
Le prossime puntate di #iosonoMecenateMatteo Bevilacqua (7 aprile), Paolo Fagiolo con Alan Malusà Magno e Federico Petrei (9 aprile), Francesco Collavino (14 aprile), Massimo Somaglino (16 aprile), Giuliano Scarpinato (18 aprile), Gabriele Benedetti (21 aprile), Rita Maffei (23 aprile), Fabrizio Arcuri.