la sede css
news /1 | Lella Costa e le “Questioni di cuore”

Lella Costa e le “Questioni di cuore”

La rubrica “­­­Le Lettere del Cuore” di Natalia Aspesi sono state per trent’anni un appuntamento fisso per i lettori e le lettrici di Repubblica: ogni venerdì, quelle due pagine sapevano disegnare nuovi scenari attorno alle storie che gli italiani confidavano alla celebre editorialista di costume sulla loro vita privata, intima e relazionale.
Quella celebre rubrica diventa oggi Questioni di cuore uno spettacolo interpretato da Lella Costa, con il placet e la complicità dell’autrice e amica milanese. 
Mercoledì 23 gennaio (inizio ore 21) la celebre attrice sarà la prossima ospite della stagione di prosa del Teatro Pasolini di Cervignano curata dal CSS Teatro stabile di innovazione del FVG per l’Associazione culturale Teatro Pasolini, una stagione realizzata con il sostegno del Comune di Cervignano, Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia, Fondazione Friuli.

Lella Costa
scorrerà le pagine di quella popolare rubrica per un viaggio emblematico e spesso sagace e divertente attraverso la vita sentimentale e intima degli italiani. 
Questioni di cuore - che nasce da un’idea di Aldo Balzanelli, e conta su due influenti collaborazioni come quella dello stilista Antonio Marras alle scene e di Ornella Vanoni per le musiche dello spettacolo -  racconta le relazioni complesse, le trasgressioni, le paure, i pregiudizi e i tradimenti delle italiani e degli italiani attraverso migliaia di storie d’amore e passione che, incredibilmente, nella sostanza, non cambiano con il passare dei decenni e l’evoluzione del costume.
Dalla ragazzina infatuata per un uomo tanto più grande di lei, alla donna che ama essere picchiata, dalla signora che s’innamora di un sacerdote, alla moglie tradita e abbandonata, al giovane che si scopre gay, al maschio orgoglioso della sua mascolinità. Tutti hanno impugnato la penna (più recentemente la tastiera del pc) per scrivere a Natalia Aspesi chiedendo un consiglio, un parere. E le risposte, argute, comprensive, feroci della opinionista, spesso sono più gustose delle domande. 
A dare voce sul palco a questa corrispondenza, c’è un’attrice di razza come Lella Costa, ironica e convincente alter ego teatrale della Aspesi, in un gioco di contrappunti, tra botta e risposta, che raggiunge tutte le sfumature, i diversi gradi d'intensità e di intimità.

Informazioni e prevendite sono aperte a Cervignano, Teatro Pasolini, in piazza Indipendenza 34, con i seguenti orari di apertura: martedì, mercoledì, venerdì ore 16.00 – 18.00 / giovedì e sabato ore 10.00 – 12.00 - tel. +39 0431 370273 biglietteria@teatropasolini.it
info@teatropasolini.itwww.teatropasolini.it