la sede css
news 2017/2018 | Debutta nelle scuole dell’infanzia Il soffio di Sofia

Debutta nelle scuole dell’infanzia Il soffio di Sofia

Entra nelle scuole dell’infanzia di Udine e provincia e della Bassa Friulana Orientale e Destra Torre, debutto lunedì 10 aprile e repliche fino a lunedì 22 maggio, Il soffio di Sofia scritto e interpretato dall’attrice Desy Gialuz accompagnata dal vivo dal musicista Michele Budai. La nuova produzione CSS per l’infanzia proposta all’interno di Contatto TIG, la Stagione teatrale per le nuove generazioni realizzata con la partecipazione della Fondazione Friuli, è una fiaba delicata sull’importanza di custodire i propri sogni e del coraggio necessario per realizzarli. Il soffio di Sofia insegna come la semplicità di un desiderio possa essere così importante da sopravvivere anche quando tutto sembra essersi fermato. In un magico villaggio, il soffio del vento realizza i sogni dei suoi abitanti. Mossi dalla soave brezza, i mulini muovono le loro braccia dando vita ai desideri. Un giorno però il vento cala e al suo posto i desideri diventano prodotti in serie dalle macchine. Sofia, una piccola sarta, continua però a sognare in compagnia dei suoi amici di sempre (il metro, le stoffe, gli spilli e i fili) che abitano il suo mondo colorato e prendendo vita attraverso suoni, melodie, rumori e voci in una scenografia "tessuta”, realizzata da Elisa Iacuzzo, che si intreccia continuamente alle diverse storie.  Inizia così un viaggio, in cui Sofia, nel silenzio della notte incontra un amico, il Gigante Solitario, che le ricorda l’importanza delle piccole cose, dei desideri per ridare vita al cuore delle persone.  Il vento, protagonista silenzioso dello spettacolo, Il soffio di Sofia, accompagna i due personaggi nella direzione dei loro sogni, nel luogo dove si possono realizzare.Il tour regionale porterà Sofia tra le scuole dell’infanzia di Udine e provincia e nella Bassa Friulana Orientale e Destra Torre. 

CONTATTO TIG Teatro per le nuove generazioni 2016/2017 è un progetto artistico ideato e organizzato dal CSS Teatro stabile di innovazione del FVG con il sostegno del Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo, della Regione Friuli Venezia Giulia, del Comune di Udine e con i Comuni di Aiello del Friuli, Aquileia, Bagnaria Arsa, Campolongo Tapogliano, Cervignano del Friuli, Fiumicello, Marano Lagunare, Ruda e Terzo Aquileia. In collaborazione con Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, Ufficio Scolastico Regionale per il Friuli Venezia Giulia, Biblioteca Civica V. Joppi Sezione Ragazzi e Sezione Moderna, Biblioteca Civica di Cervignano del Friuli, Sistema Bibliotecario del Basso Friuli, Abitanti di storie – 10a edizione, Progetto regionale Crescere leggendo – 6a edizione Nei panni degli altri