la sede css
news 2016/2017 | HAMMONK SHPERE TRIO presenta Il suono dell'organo Hammond e il sordo urlo di Monk

HAMMONK SHPERE TRIO presenta Il suono dell'organo Hammond e il sordo urlo di Monk

Dissonanze 2.0 fa il pieno di jazz con un nuovo Afther Theatre targato La Scimmia nuda. HamMonk Sphere Trio presenta Il suono dell’organo Hammond e il sordo urlo di Monk, un concerto dedicato al noto musicista statunitense Theloniuous Sphere Monk è in programma sabato 1 aprile dalle ore 22.30 nello spazio del Teatro Palamostre (ingresso libero). La musica del pianista americano conosciuto per il suo inconfondibile stile improvvisato si amalgama alle composizioni originali di Rudy Fantin, un repertorio che sviluppa grooves funk e swing. Inserito nella Stagione Tx2, il concerto del trio di musicisti formato da Rudy Fantin (Hammond Organ e Fender Rhodes MK1), Nevio Zaninotto (sax tenore e soprano) e Luca Colussi (batteria)si potrà ascoltare in successione dopo lo spettacolo Hearing dell’iraniano Amir Koohestani in scena alle ore 21 nella Sala Pier Paolo Pasolini del Palamostre per la Stagione Teatro Contatto 35 del CSS Teatro stabile di innovazione del FVG. Sonorità ed arrangiamenti frutto dell’esperienza maturata degli anni e un interplay fatto di visceralità si intrecciano alle suggestioni date dal sound dell’Hammond, dal lirismo del sax tenore e soprano e dalle poliritmie della batteria.  Il suono dell’Organo Hammond e il sordo urlo di Monk è un’iniziativa inserita nel progetto musicale di ricerca e di innovazione Dissonanze 2.0, ideato da Circolo Arci Cas*Aupa in collaborazione con il CSS, LiveAct e Must, con il sostegno della Regione Friuli Venezia Giulia e con il contributo di Fondazione Friuli.

script execution time: 0,013431072235107